A) Prova edometrica ad incrementi di carico.

            A1. N. 8 edometri a fulcro mobile;

            A2. N. 3 edometri a fulcro fisso;

            A3. N. 2 edometri Bishop;

            asserviti da trasduttori di spostamento a ponte estensimetrico, sensibilità 0,001 mm.
   
    B) Prova di taglio diretto/residuo con scatola di Casagrande.

            B1. N. 6 macchine di taglio;

            B2. N. 1 banco di consolidazione  a 3 posti;

            B3. N. 1 banco di consolidazione  a 1 posto,

            B4. N. 1 banco di consolidazione contrappesato a 2 posti;

            asserviti da scatole di taglio rotonde e quadrate,  trasduttori di spostamento a ponte  estensimetrico sensibilità 0,001 mm e da celle di carico di tipo estensimetrico.
 
     C) Prove di permeabilità.

            C1. Banco per prove a carico costante e variabile, con circuito idraulico che consente di servire fino a 4 celle e 8  tubi manometrici;

            C2. celle edometriche sez. 20 cm2 e 40 cm2 con set per prove a carico variabile in edometro;

            C3. banco a 3 posti per prove a carico idraulico variabile su permeametri nelle varianti a 4” con base perforata.

   D) Prove su rilevati e sottofondo stradale

            D1. pestello automatico Proctor/CBR;

            D2. fuselle Proctor/CBR ed accessori;

            D3. pressa  da 50 kN per prove CBR;

           D4. apparecchiatura per prova densità in situ (metodo con sabbia);

           D4. apparecchiatura per prova densità in situ (metodo con acqua);

           D5. apparecchiatura per prova di portanza su piastra da 200 kN con martinetto idraulico e manometro,  versione a 3 comparatori + versione a 1 comparatore con tempietto in acciaio inox; 
                 piastre da 300 mm, 450mm, 670 mm;

            D6. attrezzatura per prova CBR in campo;

            D7. campionamenti superficiali con campionatore CNR n°22, BS 1377:9, volumometro a pistone.


    E) Prove triassiali su terre

            E1. N. 6 celle triassiali per provini diam 38,1 cm,

            E2, N. 2 celle triassiali per provini diam. fino a 5,0 cm,.

            E3. N. 3 celle triassiali per provini diam. fino a 10,0 cm;

            E4. N. 6 sorgenti di pressione costante (sistema aria/acqua)

            E5. N. 2 compressori elettrici con serbatoio + serbatoio ausiliario verticale da 50 l;

            E6. N. 1 moltiplicatore di pressione;

            E7. N. 3 celle idrauliche a doppia camera per misura variazione di volume;

            E8. N. 1 pressa a compressione/trazione Tecnotest da 50kN ad 1 vano;

            E9. N. 1 pressa a compressione/trazione Tecnotest da 50kN a 3  vani;

            E10.N. 1 banco di consolidazione anisotropa triassiale a 3 posti;

            il sistema è asservito da celle di carico di tipo estensimetrico,  trasduttori di spostamento a  ponte estensimetrico, trasduttori di pressione e da un sistema di disaerazione acqua


   F) Prove di identificazione

            F1. N. 1 setacciatore eletromeccanico per stacci fino a 315 mm di dia. con base di  ancoraggio in travertino;

            F2. N. 1 setacciatore elettromeccanico per setacci fino a 203 mm di dia;

            F3. N. 2 vaschette termostatiche per densimetria, capacità 6 cilindri;

            F4. N. 1 penetrometro a cono e N. 1 cucchiaia di Casagrande per limite liquido;

            F5. N. 4 stufe da laboratorio  di grande capacità + N. 1 per limiti e usi generici;

            F6. N. 1 forno a muffola.;

            F7. N. 1 calcimetro De Astis + N. 1 calcimetro Dietrich-F;

            F8. N. 1 Phmetro da banco.;

            F9. N. 1 dispositivo per determinazione contenuto in solfati;

            F9. N. 1 attrezzatura  per equivalente in sabbia;

            F10. N. 1 attrezzatura per la prova al blu di metilene;

            F11. N. 5 penetrometri a quadrante e scissometri.
 
   G) Attrezzatura generica

            G1. N. 1 camera umida, asservita da umidostato elettronico, con area per preparazione  provini.

            G2. N. 1 estrusore orizzontale motorizzato + N. 1 estrusore verticale manuale;

            G3. N. 1 tornietto da laboratorio motorizzato + fustellatori;

            G4. N. 1 pressa manuale;

            G5. N. 1 distillatore d'acqua da 5 litri;